AdobeStock 586892877

01/07/2024

Le posizioni per espellere aria dalla pancia

Come migliorare il transito intestinale ed espellere l’aria dalla pancia con semplici posizioni

Rimedi per la stipsi

Avere aria nella pancia può essere una condizione molto fastidiosa accompagnata da sintomi spiacevoli che, in alcuni casi, possono creare disagio. Esistono però diverse posizioni che possono aiutare il corpo a liberarsi dall’eccesso di aria accumulata

In questo articolo vedremo le cause e i sintomi dell’eccesso di aria nella pancia, per poi comprendere tutte le soluzioni per eliminare l’aria dalla pancia e migliorare il transito intestinale.

Cosa vuol dire avere aria nella pancia?

Ti sarà capitato, magari dopo qualche pasto pesante o durante un periodo di stitichezza, di provare una sensazione di gonfiore addominale e un fastidioso senso di pienezza. Questi sono segnali molto comuni che possono manifestarsi quando nella pancia è presente una quantità eccessiva di aria. 

In ambito medico questa condizione viene definita meteorismo e si riferisce, appunto, all’eccessiva produzione di gas nel tratto gastrointestinale. Si tratta di un disturbo molto diffuso, che in alcuni casi può essere trattato anche grazie a rimedi naturali. 

Prima di affrontare le soluzioni per liberare la pancia dal gas intestinale, vediamo quali sono le cause e sintomi di questa condizione.

A cosa è dovuta l’aria nella pancia? Le cause

La produzione di gas nel tratto gastrointestinale fa parte del naturale processo digestivo: infatti, il gas entra nel tratto digestivo quando ingeriamo aria durante i pasti e quando i batteri del microbiota presenti nell’intestino scompongono il cibo

In questo processo la maggior parte del gas ingerito o prodotto viene in parte assorbito dalle pareti intestinali e in parte eliminato attraverso la bocca o l’ano. Quando questo meccanismo di espulsione non funziona correttamente, però, il gas rimane intrappolato lungo il tratto gastrointestinale, superando la quantità normalmente tollerata dal corpo umano. 

Nel dettaglio, l’eccesso di aria nella pancia può essere correlato a cause di diversa natura. Nella maggior parte dei casi, il gas può essere originato da un’eccessiva ingestione di aria durante la deglutizione. Tra le altre cause più comuni troviamo:

  • cibi che possono causare gas intestinale: alimenti difficili da digerire che favoriscono la formazione di gas da parte della flora batterica intestinale, come legumi, cereali integrali, alcune varietà di frutta e di verdura;
  • disbiosi intestinale: il gas intestinale in eccesso può essere un sintomo della disbiosi intestinale, in quanto l’alterazione del microbiota potrebbe non permettere di metabolizzare i prodotti della digestione in maniera corretta;
  • intolleranze alimentari: in presenza di queste condizioni il sistema digestivo può avere difficoltà nella scomposizione e nell’assorbimento di determinati cibi;
  • stipsi: la stitichezza può rendere complicato il passaggio di aria;
  • malattie infiammatorie intestinali (IBD): l’eccesso di gas è un sintomo comune delle patologie croniche intestinali.

Come capire se ho aria nella pancia? I sintomi

Oltre al gonfiore addominale, la presenza eccessiva di gas addominale si manifesta con sintomi facilmente riconoscibili, come:

  • sensazione di pienezza nell’addome;
  • dolore e crampi addominali;
  • a volte aumento visibile della circonferenza addominale (distensione addominale);
  • eccessiva emissione di gas dalla bocca (eruttazione) o dall’ano (flatulenza).

Rimedi per espellere il gas intestinale

I rimedi per eliminare l’aria dalla pancia sono molteplici e dipendono dalla causa scatenante di questo disturbo. Per questo, in presenza di questo disturbo è importante rivolgersi a una figura specializzata, che possa consigliare  un trattamento specifico personalizzato.

Vediamo le soluzioni più comuni per rimuovere il gas in eccesso, ricordandosi che queste possono variare in base alla situazione personale.

Posizioni per eliminare l’aria dalla pancia

Se vuoi tentare di ridurre il gas intestinale con semplici posizioni per eliminare l’aria dalla pancia, puoi provare a stare in piedi poiché la posizione eretta sembra essere ottimale per liberare il corpo dal gas intestinale.

In generale, la postura del corpo incide notevolmente sull’eliminazione dei gas intestinali e secondo studi recenti sembra che per migliorare il transito di gas intestinale e la sua fuoriuscita sia molto più efficace la posizione eretta rispetto a quella supina, cioè la posizione in cui la persona si sdraia orizzontalmente con la faccia rivolta all’insù.

Rimedi naturali per migliorare il transito intestinale

Come dicevamo il trattamento di questo disturbo è strettamente correlato alla sua causa e va individuato insieme al supporto di una figura medica. Tuttavia ci sono alcuni buoni comportamenti per migliorare il transito intestinale che possono essere adottati per ritrovare il proprio benessere intestinale, come:

  • prediligere cibi che facilitano il processo di digestione, con il consiglio di uno specialista che può individuare un regime alimentare ad hoc che risponda alle esigenze personali specifiche di ciascuna persona;
  • mangiare lentamente;
  • evitare le bevande gassate;
  • svolgere attività fisica lieve: l’esercizio fisico può aiutare l’eliminazione del gas intestinale in eccesso;
  • se la condizione di gonfiore addominale è correlata alla stitichezza, è consigliabile bere molta acqua, controllare il proprio regime alimentare e rivolgersi al medico o al farmacista per valutare l’utilizzo di prodotti che migliorino la consistenza delle feci, come i lassativi. Grazie al loro meccanismo d’azione, questi prodotti rendono le feci più morbide, facilitando così la loro espulsione dall’organismo. 
  • in soggetti che non digeriscono bene il lattosio o simil intolleranti, sotto la supervisione del proprio medico, individuare un integratore naturale con la presenza di enzimi alfa-galattosidasi e beta-galattosidasi, come  Onligol fibre, un integratore a base di fibra di Psyllium e alfa e beta galattosidasi utile per migliorare la digestione del lattosio negli alimenti.

Oltre a tenere bene a mente questi consigli, per ritrovare il proprio benessere intestinale in caso di gas intestinale in eccesso si consiglia di rivolgersi a uno specialista della salute per individuare un rimedio specifico in linea con le proprie esigenze.

donna sente dolore basso ventre
Donne

Perché la stipsi è donna

Predisposizione fisiologia alla stipsi La predisposizione alla stipsi nella donna è facilmente spie...